Concorso internazionale di progettazione
Campus universitario SUPSI
Mendrisio

Campus Universitario SUPSI a Mendrisio


Martedì 15 maggio 2012 è stato pubblicato il bando di concorso in due fasi per il Concorso internazionale di progettazione per il Campus Universitario SUPSI a Mendrisio bandito dalla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) e dalla Città di Mendrisio.
La SUPSI che svolge un ruolo importante nell’informare, educare e promuovere l’innovazione, la ricerca e il know-how nel panorama regionale e internazionale desidera evidenziare il proprio impegno a favore dello sviluppo sostenibile con la realizzazione di un nuovo Campus in linea con questo concetto. Il progetto di Mendrisio rientra nella strategia logistica della SUPSI che prevede la realizzazione di altri due Campus a Lugano Stazione e a Lugano Viganello che permetteranno di disporre di nuove sedi più idonee alle attività della Scuola universitaria professionale e più attrattive per tutti gli studenti e i collaboratori.

L’ubicazione dei Campus SUPSI nelle immediate vicinanze delle stazioni ferroviarie evidenzia l’impegno che l’istituto vuole portare a favore dello sviluppo sostenibile: dalla programmazione urbanistica alla mobilità, dalla pianificazione energetica alla gestione eco-efficiente e sostenibile dei propri stabili.
Il Campus di Mendrisio, destinato ad accogliere le attività del Dipartimento ambiente costruzioni e design – DACD (oggi ubicato nella sede di Lugano-Canobbio), sarà edificato in prossimità della stazione di Mendrisio, nell’area attualmente occupata dai vecchi edifici della Riri. Il trasferimento a Mendrisio delle discipline offerte dalla SUPSI negli ambiti dell’architettura, del design, delle costruzioni e della pianificazione del territorio permetterà di aumentare le sinergie e le collaborazioni già in atto con l’Accademia di architettura dell’USI, e di creare un vero e proprio polo universitario per l’architettura e le costruzioni sul territorio cantonale.

Il tema del concorso è la progettazione di un nuovo Campus per la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) a Mendrisio.
L’obiettivo della prima fase, prequalifica, è la scelta da parte della Giuria, sulla base dei criteri di valutazione espressi nel bando, di un massimo di 25 Team di progetto da invitare nella successiva fase di concorso. La seconda fase prevede l'elaborazione del progetto architettonico. Seconda fase che segue una procedura anonima, dove i documenti consegnati saranno identificati da un motto e la relazione tra il motto e il concorrente sarà risolta solo dopo che la Giuria avrà definito la graduatoria finale del concorso.
La Giuria del concorso è presieduta dal sindaco della Città di Mendrisio Carlo Croci ed è composta dai membri Franco Gervasoni, direttore SUPSI, Luca Colombo, direttore DACD-SUPSI, Michele Raggi, direttore dell’Ufficio Tecnico di Mendrisio e dagli architetti Valentin Bearth, professore all’Accademia di architettura, Daniele Marques, Nathalie Rossetti, Giovanni Ferrini e Mitka Fontana.

Il termine per l’inoltro delle candidature è fissato per il giorno 11 giugno 2012. 
Lo stesso giorno avverrà l’apertura delle candidature in seduta pubblica del Committente alle ore 14.30 presso la sala del Consiglio comunale a Mendrisio.
Al termine della seconda fase i progetti saranno oggetto di un’esposizione pubblica.
I documenti di pubblicazione e di candidatura sono scaricabili dal 15 maggio 2012 dal sito internet.

documenti

SUPSI

Servizio logistica


Via Trevano
CH-6952 Canobbio
e-mail di contatto

Links


  • SUPSI
  • DACD
  • ISAAC
  • Città di Mendrisio
  • Cantone Ticino
  • UFFT
  • SIA
  • OTIA